Discussione:
la nuova campagna anti-Linux di MS
(troppo vecchio per rispondere)
me (was ohm)
2009-09-08 20:01:45 UTC
Permalink
http://linuxinnovations.blogspot.com/2009/09/microshit-trains-bestbuy-employees-to.html

Alcune cose sono mezze verità... altre vere e proprie falsità. Trovo
seccante che un'azienda con un tale dominio nel mercato ricorra a
mezzi di questo genere.

Ciao
Mattia
El Che
2009-09-08 22:39:15 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
Trovo
seccante che un'azienda con un tale dominio nel mercato ricorra a
mezzi di questo genere.
In effetti meriterebbero il boycott solo per questo. Sarebbe carino sapere se
lo stesso genere di domande viene fatto a proposito di OSX.
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
Mong Waits
2009-09-09 10:11:39 UTC
Permalink
Post by El Che
Sarebbe carino sapere se
lo stesso genere di domande viene fatto a proposito di OSX.
Ha poco senso fare a scaricabarile puntando il dito verso altri sistemi.
Alcune sono vere e proprie falsità, altre contengono solo omissioni e
vengono presentate "in un certo modo".
Ancora, non mi va di criticare questo tipo di campagne, visto che il
sig.Stallman fa anche di molto peggio, a volte.
El Che
2009-09-09 10:46:02 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Ha poco senso fare a scaricabarile puntando il dito verso altri sistemi.
Alcune sono vere e proprie falsità, altre contengono solo omissioni e
vengono presentate "in un certo modo".
La curiosità è se OSX viene considerato o meno un concorrente. E se no,
perchè, dato che ha più share di Linux. Detto in altro modo: perchè Linux
"spaventa" e OSX no?
Post by Mong Waits
Ancora, non mi va di criticare questo tipo di campagne, visto che il
sig.Stallman fa anche di molto peggio, a volte.
Vero: smettiamola di criticare qualunque cosa, perchè tanto, dopo che Hitler
ha fatto fuori 17 milioni di persone, cos'altro resta da criticare?
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
IceCreamMan
2009-09-09 11:25:43 UTC
Permalink
Post by El Che
La curiosità è se OSX viene considerato o meno un concorrente. E se no,
perchè, dato che ha più share di Linux. Detto in altro modo: perchè Linux
"spaventa" e OSX no?
OSX non lo puoi considerare un concorrente diretto in quanto non viene
distribuito dagli OEM al contrario alcuni OEM, come ad esempio DELL,
potrebbero scegliere Linux come S.O. per i loro computer ma non certo OSX.
El Che
2009-09-09 13:41:43 UTC
Permalink
Post by IceCreamMan
OSX non lo puoi considerare un concorrente diretto in quanto non viene
distribuito dagli OEM al contrario alcuni OEM, come ad esempio DELL,
potrebbero scegliere Linux come S.O. per i loro computer ma non certo OSX.
Certo. Ma immaginiamo per un attimo che Apple riduca, in un accesso di follia,
del 30 per cento il prezzo delle macchine per, diciamo, 6 mesi... È possibile
speculare su cosa succederebbe, dato che oggidì spesso la gente cambia pc una
volta l'anno?
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
Mong Waits
2009-09-09 15:41:33 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by IceCreamMan
OSX non lo puoi considerare un concorrente diretto in quanto non viene
distribuito dagli OEM al contrario alcuni OEM, come ad esempio DELL,
potrebbero scegliere Linux come S.O. per i loro computer ma non certo OSX.
Certo. Ma immaginiamo per un attimo che Apple riduca, in un accesso di follia,
del 30 per cento il prezzo delle macchine per, diciamo, 6 mesi... È possibile
speculare su cosa succederebbe, dato che oggidì spesso la gente cambia pc una
volta l'anno?
La apple ha sempre avuto una clientela molto di nicchia, anche se
ultimamente si sta espandendo molto. Il punto è che ms non ha molti
argomenti a favore contro i sistemi mac, sono migliori da tutti i punti
di vista relativi alla facilità di utilizzo e alla stabilità.

Linux è in diretta concorrenza con windows, il mercato hw è lo stesso, è
ed più facile attaccare un so non nato per essere orientato al desktop
come linux, che relativamente da poco si propone per questo utilizzo. Ms
vede naturalmente in questa "apertura" di linux una grande minaccia, e
prende provvedimenti.
test
2009-09-10 07:51:50 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Il punto è che ms non ha molti
argomenti a favore contro i sistemi mac, sono migliori da tutti i punti
di vista relativi alla facilità di utilizzo e alla stabilità.
Molti "argomenti", compatibilità hw e sw, "imprinting" degli utenti etc.
riassumibili nel concetto "non è Microsoft" rimarrebbero validi.

Alessandro.
Mong Waits
2009-09-10 22:24:14 UTC
Permalink
Post by test
Il punto è che ms non ha molti argomenti a favore contro i sistemi
mac, sono migliori da tutti i punti di vista relativi alla facilità di
utilizzo e alla stabilità.
Molti "argomenti", compatibilità hw e sw, "imprinting" degli utenti etc.
riassumibili nel concetto "non è Microsoft" rimarrebbero validi.
Alessandro.
Argomentazioni che esulano dalla qualità del sistema operativo di per
sè. Di fatto, le uniche carte che la ms ha da giocarsi.
Enrico Franchi
2009-09-11 09:31:32 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Argomentazioni che esulano dalla qualità del sistema operativo di per
sè.
Eppure spiace ammetterlo, ma pesano nella voce "addestramento" quando
fai un TCO per un sistema da dare in mano a gente con basse skill
informatiche.
--
-riko
Mong Waits
2009-09-11 10:06:45 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
Argomentazioni che esulano dalla qualità del sistema operativo di per
sè.
Eppure spiace ammetterlo, ma pesano nella voce "addestramento" quando
fai un TCO per un sistema da dare in mano a gente con basse skill
informatiche.
certamente, stavo solo puntualizzando che puoi argomentare sulle
caratteristiche di forza di windows rispetto a GNU/Linux soltanto fuori
dall'area prettamente tecnica. "Soltanto" o quasi".

Non era uno smentire, era un precisare, tanto per precisare =)
Ottavio Campana
2009-09-10 16:32:14 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
La apple ha sempre avuto una clientela molto di nicchia, anche se
ultimamente si sta espandendo molto. Il punto è che ms non ha molti
argomenti a favore contro i sistemi mac, sono migliori da tutti i punti
di vista relativi alla facilità di utilizzo e alla stabilità.
beh beh, stabilità. Io ho un mac con tiger e ha anche lui le sue rogne.
Adesso sto aspettando snow leopard, spero sia migliorato...

Sia chiaro: lo reputo migliore di windows, ma imho gode di una stima
superiore alle attese.
ngw
2009-09-11 08:45:08 UTC
Permalink
Post by Ottavio Campana
Post by Mong Waits
La apple ha sempre avuto una clientela molto di nicchia, anche se
ultimamente si sta espandendo molto. Il punto è che ms non ha molti
argomenti a favore contro i sistemi mac, sono migliori da tutti i punti
di vista relativi alla facilità di utilizzo e alla stabilità.
beh beh, stabilità. Io ho un mac con tiger e ha anche lui le sue rogne.
Adesso sto aspettando snow leopard, spero sia migliorato...
Ecco, dagli un 2 mesi eh ... :D
Post by Ottavio Campana
Sia chiaro: lo reputo migliore di windows, ma imho gode di una stima
superiore alle attese.
In realtà temo che Windows goda di stima inferiore.

ngw
Enrico Franchi
2009-09-09 15:48:36 UTC
Permalink
Post by El Che
È possibile
speculare su cosa succederebbe, dato che oggidì spesso la gente cambia pc una
volta l'anno?
Boh.. io uso Apple e non cambio prima di 4-5 anni.
Sta a vedere che risparmio... :)
--
-riko
Mong Waits
2009-09-09 16:10:36 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by El Che
È possibile
speculare su cosa succederebbe, dato che oggidì spesso la gente cambia pc una
volta l'anno?
Boh.. io uso Apple e non cambio prima di 4-5 anni.
Sta a vedere che risparmio... :)
Una delle cose più belle della mac, e uno dei motivi per cui non ho mai
visto un utente mac tornare a windows. Il fatto che leopard sia più
veloce di tiger incide eh? Invece di alzare continuamente i requisiti di
sistema.
Mac ormai è un ecosistema perfettamente funzionante, con delle leggi ben
diverse da quelle del globale mercato dei pc. Come utente mac mi sento
molto "coccolato", anche se le spese sono quello che sono, il risultato
non mi fa pentire di quei soldi in più messi all'inizio =)
Enrico Franchi
2009-09-10 15:31:14 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Una delle cose più belle della mac, e uno dei motivi per cui non ho mai
visto un utente mac tornare a windows. Il fatto che leopard sia più
veloce di tiger incide eh? Invece di alzare continuamente i requisiti di
sistema.
Gia'. Cioe', i requisiti minimi salgono, ma il sistema sulle macchine
supportate snellisce. Ed e' cosi' anche SL. La settima release
consecutiva che lo fa. Suppongo che prima o poi smetteranno.
Post by Mong Waits
Mac ormai è un ecosistema perfettamente funzionante, con delle leggi ben
diverse da quelle del globale mercato dei pc. Come utente mac mi sento
molto "coccolato", anche se le spese sono quello che sono, il risultato
non mi fa pentire di quei soldi in più messi all'inizio =)
Quoto. D'altra parte io prima di acquistare mi faccio un TCO.
--
-riko
Mong Waits
2009-09-10 22:23:14 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Quoto. D'altra parte io prima di acquistare mi faccio un TCO.
Perdonami, che è un TCO?
Enrico Franchi
2009-09-11 06:28:20 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Perdonami, che è un TCO?
<http://www.google.com/search?rls=en-us&q=TCO>
--
-riko
SAP
2009-09-14 15:05:19 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Gia'. Cioe', i requisiti minimi salgono, ma il sistema sulle macchine
supportate snellisce. Ed e' cosi' anche SL. La settima release
consecutiva che lo fa. Suppongo che prima o poi smetteranno.
C'e' da dire che questo e' effettivamente un update e non una nuova
release, in primis per il costo (soli 29 euro compresa iva e
spedizione), mentre precedentemente le nuove release costavano piu' di
100 euro.
--
Giocare col mondo, facendolo a pezzi...
Bambini che il sole, ha ridotto gia'... vecchi.

Tech/Personal website: posarelli.net/posarelli.org
SAP
2009-09-14 15:05:18 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Una delle cose più belle della mac, e uno dei motivi per cui non ho mai
visto un utente mac tornare a windows.
Beh, mettici anche che ho venduto il mio vecchio MacBook bianco di 3
anni usato a 500 euro.

Costano cari ma tengono anche bene il prezzo, un analogo notebook PC non
credo mi avrebbe reso cosi' tanto al cambio...
--
Giocare col mondo, facendolo a pezzi...
Bambini che il sole, ha ridotto gia'... vecchi.

Tech/Personal website: posarelli.net/posarelli.org
El Che
2009-09-09 18:09:08 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Boh.. io uso Apple e non cambio prima di 4-5 anni.
Il cambio che prospettavo io sarebbe pc -> mac, non pc -> pc
Post by Enrico Franchi
Sta a vedere che risparmio... :)
Io di più :p
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
Enrico Franchi
2009-09-10 15:31:14 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by Enrico Franchi
Sta a vedere che risparmio... :)
Io di più :p
Dubito.
--
-riko
El Che
2009-09-10 19:43:55 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Dubito.
Insomma. Con 499 euro di portatile e con SO quello che sai...
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
Enrico Franchi
2009-09-11 06:29:00 UTC
Permalink
Post by El Che
Insomma. Con 499 euro di portatile e con SO quello che sai...
Riprova e vediamo se hai capito il resto del sotto-thread.
--
-riko
El Che
2009-09-11 09:28:09 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by El Che
Insomma. Con 499 euro di portatile e con SO quello che sai...
Riprova e vediamo se hai capito il resto del sotto-thread.
L'aria di sufficienza, che è alquanto fastidiosa, tirarla nel cesso, please.

Tanto la verità è che qui si vuole un Linux idedntico a Windows o meglio a
OSX. Fino a quel momento, tutti contro per principio. Stop. Inutile discuterne
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
Enrico Franchi
2009-09-11 09:35:58 UTC
Permalink
Post by El Che
Tanto la verità è che qui si vuole un Linux idedntico a Windows o meglio a
OSX.
Se devo sognare qualcosa di irrealistico, preferisco la pace nel mondo,
l'abbattimento del sistema capitalista e imperialista... qualcosa del
genere.
--
-riko
Mong Waits
2009-09-11 10:09:30 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by El Che
Tanto la verità è che qui si vuole un Linux idedntico a Windows o meglio a
OSX.
Se devo sognare qualcosa di irrealistico, preferisco la pace nel mondo,
l'abbattimento del sistema capitalista e imperialista... qualcosa del
genere.
^ mh mh

"Volere un linux identico a windows" è sbagliata come definizione, si
vuole un "linux che abbia le stesse capacità e forza in determinati
settori di windows", dato che molti settori dell'informatica si sono già
resi conto della superiorità di linux (guarda caso, quelli che
coinvolgono persone che tecnicamente se ne intendono), ora si pensa a
tutto il resto. E la cosa sta prendendo piede, lentamente.
Enrico Franchi
2009-09-12 11:28:56 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
dato che molti settori dell'informatica si sono già
resi conto della superiorità di linux
Nel senso che negli scaffali viene prima la L della W e quindi sta piu'
in alto? Superiorita' rispetto a *cosa*?
--
-riko
Mong Waits
2009-09-12 12:09:59 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
dato che molti settori dell'informatica si sono già
resi conto della superiorità di linux
Nel senso che negli scaffali viene prima la L della W e quindi sta piu'
in alto? Superiorita' rispetto a *cosa*?
Se vuoi sapere perché linux è infinitamente superiore a windows in
ambito server posta su it.comp.os.linux.sys
Enrico Franchi
2009-09-12 13:08:17 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
dato che molti settori dell'informatica si sono già
resi conto della superiorità di linux
Nel senso che negli scaffali viene prima la L della W e quindi sta piu'
in alto? Superiorita' rispetto a *cosa*?
Se vuoi sapere perché linux è infinitamente superiore a windows in
ambito server posta su it.comp.os.linux.sys
Io ho chiesto *tu* cosa intendi per superiorita'. E questo perche' se
non precisi i termini che usi, spari sonore minchiate *a prescindere*.
Quindi *o* mi dai una buona definizione di cosa sia "essere superiore"
oppure sei nel regno della fuffa. E ti ci lascio.

Vedi che anche tu ti sei messo a contestualizzare, cercando di portare
il discorso lato server. Suppongo che ti sia accorto che parlare in
generale di superiore o inferiore e' frittura dell'aria.

D'altra parte non e' molto produttivo mettersi a parlare di soluzioni
informatiche con qualcuno che ha appreso cosa e' un TCO due giorni fa.
Anzi, con uno cui ho dovuto dire due giorni fa cosa sia un TCO.
--
-riko
Mong Waits
2009-09-12 20:00:35 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
dato che molti settori dell'informatica si sono già
resi conto della superiorità di linux
Nel senso che negli scaffali viene prima la L della W e quindi sta piu'
in alto? Superiorita' rispetto a *cosa*?
Se vuoi sapere perché linux è infinitamente superiore a windows in
ambito server posta su it.comp.os.linux.sys
Io ho chiesto *tu* cosa intendi per superiorita'. E questo perche' se
non precisi i termini che usi, spari sonore minchiate *a prescindere*.
Quindi *o* mi dai una buona definizione di cosa sia "essere superiore"
oppure sei nel regno della fuffa. E ti ci lascio.
Vedi che anche tu ti sei messo a contestualizzare, cercando di portare
il discorso lato server. Suppongo che ti sia accorto che parlare in
generale di superiore o inferiore e' frittura dell'aria.
D'altra parte non e' molto produttivo mettersi a parlare di soluzioni
informatiche con qualcuno che ha appreso cosa e' un TCO due giorni fa.
Anzi, con uno cui ho dovuto dire due giorni fa cosa sia un TCO.
Ehi fuffa, ho scritto "settori", non ho parlato di superiorità assoluta.
Ho contestualizzato fin dall'inizio.
Mong Waits
2009-09-12 20:03:46 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
Post by Enrico Franchi
dato che molti settori dell'informatica si sono già resi conto
della superiorità di linux
Nel senso che negli scaffali viene prima la L della W e quindi sta piu'
in alto? Superiorita' rispetto a *cosa*?
Se vuoi sapere perché linux è infinitamente superiore a windows in
ambito server posta su it.comp.os.linux.sys
Io ho chiesto *tu* cosa intendi per superiorita'. E questo perche' se
non precisi i termini che usi, spari sonore minchiate *a prescindere*.
Quindi *o* mi dai una buona definizione di cosa sia "essere superiore"
oppure sei nel regno della fuffa. E ti ci lascio.
Vedi che anche tu ti sei messo a contestualizzare, cercando di portare
il discorso lato server. Suppongo che ti sia accorto che parlare in
generale di superiore o inferiore e' frittura dell'aria.
D'altra parte non e' molto produttivo mettersi a parlare di soluzioni
informatiche con qualcuno che ha appreso cosa e' un TCO due giorni fa.
Anzi, con uno cui ho dovuto dire due giorni fa cosa sia un TCO.
Ehi fuffa, ho scritto "settori", non ho parlato di superiorità assoluta.
Ho contestualizzato fin dall'inizio.
Mi ero dimenticato (scusami, è che vado di fretta) non vedo come non
conoscere una sigla possa influire sulle mie doti di opinionista
Enrico Franchi
2009-09-13 07:48:13 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Mi ero dimenticato (scusami, è che vado di fretta) non vedo come non
conoscere una sigla possa influire sulle mie doti di opinionista
Beh, non e' la "sigla", e' il concetto che c'e' dietro. E la sigla viene
usata piu' spesso dell'estensione.
Ed e' molto probabile che tale sigla, in un confronto fra sistemi, salti
fuori eccome.
--
-riko
Enrico Franchi
2009-09-13 07:56:31 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Mi ero dimenticato (scusami, è che vado di fretta) non vedo come non
conoscere una sigla possa influire sulle mie doti di opinionista
Beh, non e' la "sigla", e' il concetto che c'e' dietro. E la sigla viene
usata piu' spesso dell'espansione.
Ed e' molto probabile che tale sigla, in un confronto fra sistemi, salti
fuori eccome.
--
-riko
Mong Waits
2009-09-13 16:32:23 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
Mi ero dimenticato (scusami, è che vado di fretta) non vedo come non
conoscere una sigla possa influire sulle mie doti di opinionista
Beh, non e' la "sigla", e' il concetto che c'e' dietro. E la sigla viene
usata piu' spesso dell'espansione.
Ed e' molto probabile che tale sigla, in un confronto fra sistemi, salti
fuori eccome.
Quello che intendevo, il concetto lo conosco, mi sono perso la sigla
probabilmente. Al limite si può argomentare sulla mia conoscenza del
linguaggio tecnico.
ngw
2009-09-14 08:19:06 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
Mi ero dimenticato (scusami, è che vado di fretta) non vedo come non
conoscere una sigla possa influire sulle mie doti di opinionista
Beh, non e' la "sigla", e' il concetto che c'e' dietro. E la sigla viene
usata piu' spesso dell'espansione.
Ed e' molto probabile che tale sigla, in un confronto fra sistemi, salti
fuori eccome.
Quello che intendevo, il concetto lo conosco, mi sono perso la sigla
probabilmente. Al limite si può argomentare sulla mia conoscenza del
linguaggio tecnico.
Si argomenta sulla tua conoscenza dei sistemi operativi, viste le
enormi cazzate che dici.
Manca il punto in cui spieghi *tecnicamente* il motivo per cui Linux
sarebbe superiore a Windows sui server.
Si aspetta qui, pagliaccio.

ngw
Enrico Franchi
2009-09-14 09:25:20 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Quello che intendevo, il concetto lo conosco, mi sono perso la sigla
probabilmente.
ROTFL. Scusa se mi fa sorridere, e' che, come dicevo, praticamente
nessuno parla di total cost of ownership senza usare tale sigla. Non so
perche', ma e' molto piu' diffusa della versione espansa.

Il che rende piuttosto divertente il fatto che tu sia familiare con il
concetto ma non con il modo in cui viene comunicamente indicato da
quelli che lo usano.
--
-riko
Enrico Franchi
2009-09-13 07:48:12 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Ehi fuffa, ho scritto "settori", non ho parlato di superiorità assoluta.
Ho contestualizzato fin dall'inizio.
Non hai precisato, non hai definito "superiore".
--
-riko
ngw
2009-09-12 17:47:42 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Post by Enrico Franchi
 dato che molti settori dell'informatica si sono già
resi conto della superiorità di linux
Nel senso che negli scaffali viene prima la L della W e quindi sta piu'
in alto? Superiorita' rispetto a *cosa*?
Se vuoi sapere perché linux è infinitamente superiore a windows in
ambito server posta su it.comp.os.linux.sys
Addirittura "infinitamente", e addirittura andarlo a chiedere ad un
branco di sistemisti linux.
E' perchè tu non sai giustificare quello che dici ?

ngw
Mong Waits
2009-09-12 20:01:31 UTC
Permalink
Post by ngw
Post by Mong Waits
Post by Enrico Franchi
Post by Mong Waits
dato che molti settori dell'informatica si sono già
resi conto della superiorità di linux
Nel senso che negli scaffali viene prima la L della W e quindi sta piu'
in alto? Superiorita' rispetto a *cosa*?
Se vuoi sapere perché linux è infinitamente superiore a windows in
ambito server posta su it.comp.os.linux.sys
Addirittura "infinitamente", e addirittura andarlo a chiedere ad un
branco di sistemisti linux.
E' perchè tu non sai giustificare quello che dici ?
ngw
Sbagli, ma non distribuisco mangime per troll
ngw
2009-09-14 08:14:27 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Sbagli, ma non distribuisco mangime per troll
Il troll è qui da anni, nubbietto di merda.
Torno a leggere le tue cazzate da fanboi in silenzio, non vali il mio
tempo.

ngw
SAP
2009-09-14 15:14:05 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Se devo sognare qualcosa di irrealistico, preferisco la pace nel mondo,
l'abbattimento del sistema capitalista e imperialista... qualcosa del
genere.
Ma quanto ti quoto non lo sai.
--
Giocare col mondo, facendolo a pezzi...
Bambini che il sole, ha ridotto gia'... vecchi.

Tech/Personal website: posarelli.net/posarelli.org
Vide
2009-09-10 16:17:47 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Boh.. io uso Apple e non cambio prima di 4-5 anni.
Io uso Apple e ho già dovuto cambaire un disco e una batteria in 2 anni di
uso (MacBook 2a generazione). Circa 150 eurazzi (perchè la batteria l'ho
presa in ebay e c'è un buon cambio) per una macchina che ne costava 1200.
--
Vide
Enrico Franchi
2009-09-10 19:20:45 UTC
Permalink
Post by Vide
Io uso Apple e ho già dovuto cambaire un disco e una batteria in 2 anni di
uso (MacBook 2a generazione). Circa 150 eurazzi (perchè la batteria l'ho
presa in ebay e c'è un buon cambio) per una macchina che ne costava 1200.
How unlucky. Qua due dischi in 17 anni circa. Ho cambiato anche delle
batterie. Dopo circa tre anni di utilizzo. 2 ore e mezza di autonomia a
me non bastavano.

Dopo di che spiegami un secondo cosa c'entrano i dischi (che sono
notoriamente componenti ad alta rottura e sono gli stessi per tutti) e
la batteria (che e' *esattamente* l'altro componente piu' problematico
per tutti). Qui si stava parlando di cambiare la macchina per
obsolescenza o sbaglio?

Ma tanto per non lasciare senza reply un commento positivo (sebbene
ironico) verso Apple.
--
-riko
Vide
2009-09-14 07:28:50 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Dopo di che spiegami un secondo cosa c'entrano i dischi (che sono
notoriamente componenti ad alta rottura e sono gli stessi per tutti) e
la batteria (che e' esattamente l'altro componente piu' problematico
per tutti). Qui si stava parlando di cambiare la macchina per
obsolescenza o sbaglio?
Era per sfogarmi perchè mi ha fatto girare il cazzo abbastanza spendere sti
soldi in pezzi di ricambio manco fosse un Acer.
--
Vide
Starlight
2009-09-11 07:58:44 UTC
Permalink
Post by IceCreamMan
OSX non lo puoi considerare un concorrente diretto in quanto non viene
distribuito dagli OEM al contrario alcuni OEM, come ad esempio DELL,
potrebbero scegliere Linux come S.O. per i loro computer ma non certo OSX.
Se Microsoft la pensa così sta facendo un madornale errore di valutazione.
Mentre Windows e Linux continuano a litigare su chi ce l'ha piu' lungo, c'è
Apple che lo sta mettendo in culo a tutti. Sto notando un *enorme* avanzata
della mela, a partire da come ne sento parlare. "Ahhh, col Mac è TUTTA
un'altra cosa ehhh!". Ma su cosa sia questa "cosa" nessuno riesce a darmi
spiegazioni. Alla fine Mac è figo perchè fa figo, ma per il mercato è una
motivazione che può bastare, eccome.
--
Starlight
Enrico Franchi
2009-09-11 09:31:32 UTC
Permalink
Post by Starlight
Ma su cosa sia questa "cosa" nessuno riesce a darmi
spiegazioni.
Un computer non e' una cartina: non lo spieghi, lo usi.
Post by Starlight
Alla fine Mac è figo perchè fa figo, ma per il mercato è una
motivazione che può bastare, eccome.
No. Perche' semplicemente funziona come deve. Mi fa risparmiare tempo.
Il mio tempo vale.
--
-riko
Starlight
2009-09-11 09:46:28 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by Starlight
Alla fine Mac è figo perchè fa figo, ma per il mercato è una
motivazione che può bastare, eccome.
No. Perche' semplicemente funziona come deve. Mi fa risparmiare tempo.
Il mio tempo vale.
Allora ti risparmio pure un (inutile) flame.
--
Starlight
Enrico Franchi
2009-09-12 11:28:57 UTC
Permalink
Post by Starlight
Allora ti risparmio pure un (inutile) flame.
TY.
--
-riko
NoWhereMan
2009-09-09 11:32:52 UTC
Permalink
Post by El Che
La curiosità è se OSX viene considerato o meno un concorrente. E se no,
perchè, dato che ha più share di Linux. Detto in altro modo: perchè Linux
"spaventa" e OSX no?
Perché non appartiene allo stesso mercato. OS X gira solo su macchine
Apple. Non vai da bestbuy a comprare un HP con OS X.

Ah, per la cronaca, mi munisco di ombrellino à la Wile E. Coyote per
proteggermi dal macigno (la shitstorm che ne deriverà): a mio parere molti
di quei punti sono perfettamente validi.

Frega un cazzo se OH MA GUARDA CHE CON MSN PUOI CIATTARE BASTA CHE CIOÈ TI
SFORZI UN ATTIMO LEGGI LA GUIDA STEP-BY-STEP VEDI CHE CI SONO? AH MA TU NON
USI LA CLI MA ALLORA VUOI LA PAPPA PRONTA vorrei solo fare doppio clic e
chattare con la mia ragazza. Eventualmente vederla in webcam. Magari, eh?

Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi? Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.

E WoW magari gira sotto WINE, per carità, ma c'è anche scritto "ad
esempio".

ecc. ecc.
Mong Waits
2009-09-09 12:51:14 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
Post by El Che
La curiosità è se OSX viene considerato o meno un concorrente. E se no,
perchè, dato che ha più share di Linux. Detto in altro modo: perchè Linux
"spaventa" e OSX no?
Perché non appartiene allo stesso mercato. OS X gira solo su macchine
Apple. Non vai da bestbuy a comprare un HP con OS X.
Ah, per la cronaca, mi munisco di ombrellino à la Wile E. Coyote per
proteggermi dal macigno (la shitstorm che ne deriverà): a mio parere molti
di quei punti sono perfettamente validi.
Frega un cazzo se OH MA GUARDA CHE CON MSN PUOI CIATTARE BASTA CHE CIOÈ TI
SFORZI UN ATTIMO LEGGI LA GUIDA STEP-BY-STEP VEDI CHE CI SONO? AH MA TU NON
USI LA CLI MA ALLORA VUOI LA PAPPA PRONTA vorrei solo fare doppio clic e
chattare con la mia ragazza. Eventualmente vederla in webcam. Magari, eh?
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi? Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
E WoW magari gira sotto WINE, per carità, ma c'è anche scritto "ad
esempio".
ecc. ecc.
Già, linux resta un so per chi ha voglia di RTFM, più che altro. Ancora
soluzioni totalmente luser friendly non ce ne sono, se mai ce ne saranno
(windows ha più esperienza con i luser). Resta il fatto che simili
campagne sono a base diffamatoria, ma il punto è che il mondo linux non
è indifeso, e questo tipo di pubblicità comparativa è sempre esistito e
sempre esisterà, tanto chi ha davvero voglia di informarsi non va a
leggere la documentazione m$.
Non ti tiro merda addosso, ma sotto sotto una installazione completa di
debian ha bene o male tutto quello che ti serve, di più di una windows,
se vuoi la perfezione ti ci devi mettere d'impegno, la perfezoine sotto
windows non è raggiungibile.
NoWhereMan
2009-09-09 13:18:14 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Non ti tiro merda addosso, ma sotto sotto una installazione completa di
debian ha bene o male tutto quello che ti serve, di più di una windows,
se vuoi la perfezione ti ci devi mettere d'impegno, la perfezoine sotto
windows non è raggiungibile.
D'accordo su tutto tranne su quest'ultima parte: definisci "perfezione" e
motiva perché sotto Windows non è raggiungibile.
Mong Waits
2009-09-09 15:55:16 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
Post by Mong Waits
Non ti tiro merda addosso, ma sotto sotto una installazione completa di
debian ha bene o male tutto quello che ti serve, di più di una windows,
se vuoi la perfezione ti ci devi mettere d'impegno, la perfezoine sotto
windows non è raggiungibile.
D'accordo su tutto tranne su quest'ultima parte: definisci "perfezione" e
motiva perché sotto Windows non è raggiungibile.
Parlo di avere un sitema totalmente configurato secondo le tue
necessità, con tutto ciò che ti serve, stabile, e compatibile con tutte
le tecnologie in voga al momento (come il malesetto msn, ma anche la tua
nvidia nuova fiammante).
Un esempio, in molti client msn open source spesso per avere feature
avanzate (metti videochat) devi cercare, informarti, valutare le diverse
soluzioni e saperle applicare (navigare tra source alpha di plugin
improbabili, capirne il funzionamento, testarli e farli andare come si
deve). Se hai voglia e passione, ci spendi il tuo tempo e viene fuori
una cosa figa, altrimenti ti accontenti ma ti ritrovi con pidgin che
crasha a mandare i messaggi non in linea e supporta a merda le multichat.

Sotto windows, principalmente perché il livello di personalizzazione del
sistema è molto basso. C'è chi sceglie le soluzioni migliore per te, da
un punto di vista è meglio (tu hai già tutto che funziona), ma
dall'altro è il male, non hai scelta, e devi accontentarti di "quel che
passa il convento", e occasionalmente sottostare a qualche legge di
mercato =)
NoWhereMan
2009-09-09 16:54:56 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Un esempio, in molti client msn open source spesso per avere feature
avanzate (metti videochat) devi cercare, informarti, valutare le diverse
soluzioni e saperle applicare (navigare tra source alpha di plugin
improbabili, capirne il funzionamento, testarli e farli andare come si
deve). Se hai voglia e passione, ci spendi il tuo tempo e viene fuori
una cosa figa, altrimenti ti accontenti ma ti ritrovi con pidgin che
crasha a mandare i messaggi non in linea e supporta a merda le multichat.
Perdonami, ma è un pessimo esempio.

Quello che stai dicendo è che sotto Linux riesci - se ti sbatti - ad avere
qualcosa di accettabile e/o comparabile al client ufficiale.

Peccato che sotto Windows sono sempre disponibili quasi tutti quei client
alternativi (unica opzione sotto Linux visto che per ovvi motivi Live
Essential non è portato altrove) E IN PIÙ puoi anche scegliere il client
ufficiale.
El Che
2009-09-09 13:39:00 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
Perché non appartiene allo stesso mercato. OS X gira solo su macchine
Apple. Non vai da bestbuy a comprare un HP con OS X
In effetti era quello che poi mi ero risposto. Ma allora OSX da solo già non
rientra tra i SO propriamente detti, dato che è virtualmente inscindibile
dalla macchina.
Post by NoWhereMan
Ah, per la cronaca, mi munisco di ombrellino à la Wile E. Coyote per
proteggermi dal macigno (la shitstorm che ne deriverà): a mio parere molti
di quei punti sono perfettamente validi.
We, "Oste com'è il vino dell'osteria di fronte?" ;-)
Post by NoWhereMan
Frega un cazzo se OH MA GUARDA CHE CON MSN PUOI CIATTARE BASTA CHE CIOÈ TI
SFORZI UN ATTIMO LEGGI LA GUIDA STEP-BY-STEP VEDI CHE CI SONO? AH MA TU NON
USI LA CLI MA ALLORA VUOI LA PAPPA PRONTA vorrei solo fare doppio clic e
chattare con la mia ragazza. Eventualmente vederla in webcam. Magari, eh?
Cos'ha di male aMSN? A parte essere brutto come la fame, intendo :-D
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi? Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
Ubuntu è il male, siamo d'accordo (sul serio).
Post by NoWhereMan
E WoW magari gira sotto WINE, per carità, ma c'è anche scritto "ad
esempio".
Per me è già passata l'età dei giochi :-)
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
Mong Waits
2009-09-09 15:47:24 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi? Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
Ubuntu è il male, siamo d'accordo (sul serio).
non sono completamente d'accordo. È il male per chi fa un utilizzo serio
del computer, è limitativo a dir poco, e sostanzialmente è una debian
che usa i repo unstable e software proprietario di standard (più che
altro per la compatibilità hw). Resta il fatto che per un sistema
desktop, per chi va sull'internet, legge la posta e non ha grandi
pretese dal punto di vista delle prestazioni (non è la caratteristica di
punta di ubuntu la velocità, non se comparato ad altre distro, anche se
poi dipende tutto dalla configurazione) e sopratutto non vuole sbattersi
tra mille files di configurazione, resta tra le scelte più opportune.
Post by El Che
Post by NoWhereMan
E WoW magari gira sotto WINE, per carità, ma c'è anche scritto "ad
esempio".
Per me è già passata l'età dei giochi :-)
Eh, putroppo finché linux non avrà una grandissima fetta di mercato le
sfotware house che si occupato di videoludica se ne sbatterano di
rilasciare versioni per linux, solo una immane spesa in più per pochi
soldi in più (forse nessnuo). Per un po' il supporto in questo senso
sarà solo al livello di community. Non che me ne lamenti, personalmente
non me ne frega nulla, ma certo è una grande pecca per l'espanzione di
linux tra i giovincelli futuri user.
NoWhereMan
2009-09-09 17:01:38 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi? Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
Ubuntu è il male, siamo d'accordo (sul serio).
non sono completamente d'accordo. È il male per chi fa un utilizzo serio
del computer,
LOL?
Mong Waits
2009-09-09 18:14:10 UTC
Permalink
Post by Mong Waits
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi? Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
Ubuntu è il male, siamo d'accordo (sul serio).
non sono completamente d'accordo. È il male per chi fa un utilizzo serio
del computer,
LOL?
In questi casi sarebbe opportuno continuare fino al "ma".
Enrico Franchi
2009-09-09 15:48:37 UTC
Permalink
Post by El Che
Per me è già passata l'età dei giochi :-)
Quando usavo Linux anche per me era passata l'eta' di tutto (del video,
del fotoritocco, della musica). Poi per caso ho ricomprato un mac.

Tranne i giochi (e non sono *mai* stato un gran video-giocatore, nemmeno
da bambino) e' reiniziata l'eta' della musica e del fotoritocco.

Boh...
--
-riko
El Che
2009-09-09 18:06:06 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Quando usavo Linux anche per me era passata l'eta' di tutto (del video,
del fotoritocco, della musica). Poi per caso ho ricomprato un mac.
Tranne i giochi (e non sono *mai* stato un gran video-giocatore, nemmeno
da bambino) e' reiniziata l'eta' della musica e del fotoritocco.
Fotoritocco (poco, per limiti sull'aspetto "foto" :D) lo faccio, ascoltare
musica pure.
Che vuoi che ti dica?
"Apple, per un nuovo miracolo informatico!".
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
Enrico Franchi
2009-09-10 15:31:15 UTC
Permalink
Post by El Che
Fotoritocco (poco, per limiti sull'aspetto "foto" :D) lo faccio, ascoltare
musica pure.
Portami Aperture per Linux, poi riparliamone. Poi a me basta iPhoto,
figurati.

Poi *addirittura* ascolti musica. Comunque fai bene a specificarlo:
quando ho iniziato io non era scontato riuscire a fare andare l'audio
per i niubbi.

Comunque io parlo di *farla*.
Post by El Che
Che vuoi che ti dica?
"Apple, per un nuovo miracolo informatico!".
No. It does not suck.
--
-riko
El Che
2009-09-10 19:42:33 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Portami Aperture per Linux, poi riparliamone. Poi a me basta iPhoto,
figurati.
Aper... che? Gimp + dcraw soddisfano le mie misere esigenze
Post by Enrico Franchi
quando ho iniziato io non era scontato riuscire a fare andare l'audio
per i niubbi.
Io nel '99 ci riuscì abbastanza agevolmente. Mah.
Post by Enrico Franchi
Comunque io parlo di *farla*.
Altro discorso. Mai fatta.
Post by Enrico Franchi
Post by El Che
Che vuoi che ti dica?
"Apple, per un nuovo miracolo informatico!".
No. It does not suck.
Manco Linux, imho. Se sai cosa ti stai installando.
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
NoWhereMan
2009-09-09 17:00:44 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Ah, per la cronaca, mi munisco di ombrellino à la Wile E. Coyote per
proteggermi dal macigno (la shitstorm che ne deriverà): a mio parere molti
di quei punti sono perfettamente validi.
We, "Oste com'è il vino dell'osteria di fronte?" ;-)
per carità, mai detto che quello di MS è un punto di vista super-partes
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Frega un cazzo se OH MA GUARDA CHE CON MSN PUOI CIATTARE BASTA CHE CIOÈ TI
SFORZI UN ATTIMO LEGGI LA GUIDA STEP-BY-STEP VEDI CHE CI SONO? AH MA TU NON
USI LA CLI MA ALLORA VUOI LA PAPPA PRONTA vorrei solo fare doppio clic e
chattare con la mia ragazza. Eventualmente vederla in webcam. Magari, eh?
Cos'ha di male aMSN? A parte essere brutto come la fame, intendo :-D
Prima falla funzionare, la webcam <g>
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi? Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
Ubuntu è il male, siamo d'accordo (sul serio).
No, mi dispiace, non siamo assolutamente d'accordo. Tu sei uno di quelli
della scuola "la gente non vuole sbattersi, vuole la pappa pronta".
Post by El Che
Post by NoWhereMan
E WoW magari gira sotto WINE, per carità, ma c'è anche scritto "ad
esempio".
Per me è già passata l'età dei giochi :-)
E quindi?
El Che
2009-09-09 18:03:42 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
Prima falla funzionare, la webcam <g>
Mbo'? Sono stato fortunato: questa è una di quelle integrate nel NB che funzionano al volo (modulo uvcvideo)
Post by NoWhereMan
Post by El Che
Ubuntu è il male, siamo d'accordo (sul serio).
No, mi dispiace, non siamo assolutamente d'accordo. Tu sei uno di quelli
della scuola "la gente non vuole sbattersi, vuole la pappa pronta".
Se il team di Ubuntu vuole rendere la "vita facile" alla gente ovviamente è liberissimo di farlo.
Quello che non mi piace di ubuntu è la sensazione di fragilità che mi dà. Preferisco Debian.
Come scrissi altrove, il problema di Ubuntu è che se ne parla, a sproposito, come se fosse in grado
di fare miracoli, riguardo la fantomatica e mai ben definita "facilità d'uso". Qui gli utenti
Linux che la consigliano dovrebbero, onestamente, ammettere che le mani sotto il cofano ti tocca
spesso mettercele, volente o nolente.
Sul fatto che la gente rifiuti a priori di usare il cervello, continuo a sostenerlo, fino a
prova contraria.
Post by NoWhereMan
Post by El Che
Per me è già passata l'età dei giochi :-)
E quindi?
E quindi non discuto sulla questione, primo perchè non ho dati di prima mano da riferire,
poi perchè non mi tocca.
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
NoWhereMan
2009-09-09 18:37:42 UTC
Permalink
Post by El Che
Se il team di Ubuntu vuole rendere la "vita facile" alla gente ovviamente è liberissimo di farlo.
Il problema non è affatto questo.

Se la maggior parte dei sistemi di configurazione non sono pensati per
essere editati via GUI, è ovvio che la maggior parte delle GUI che puoi
incollarci sopra saranno degli accrocchi (ah, e sto anche supponendo che
tali accrocchi non siano anche obbrobri inusabili, cosa che spesso invece
accade).

Questo semplicemente va al di là di Ubuntu o non-Ubuntu, è un problema che
sta a monte.

Ecco perché Ubuntu ti sembra "fragile".

Il fatto è che questo genere di problemi semplicemente NON si può
correggere a livello di "distro".

Il problema è in effetti che l'intero concetto di "distro" andrebbe
stravolto.
Post by El Che
Come scrissi altrove, il problema di Ubuntu è che se ne parla, a sproposito, come se fosse in grado
di fare miracoli, riguardo la fantomatica e mai ben definita "facilità d'uso".
Per carità, d'altro canto c'è chi continua a usare il termine "Utonto" per
indicare una non meglio identificata classe di utenza.
Post by El Che
Qui gli utenti
Linux che la consigliano dovrebbero, onestamente, ammettere che le mani sotto il cofano ti tocca
spesso mettercele, volente o nolente.
Vero. Il problema è che lo devi fare qualsiasi sia la distro.

L'unica differenza è che da alcune più spartane te lo aspetti, mentre da
altre no.
Post by El Che
Sul fatto che la gente rifiuti a priori di usare il cervello, continuo a sostenerlo, fino a
prova contraria.
Non ho voglia di re-imbarcarmi in questa discussione. Io continuo a
sostenere che, in questo campo, e con rispetto parlando, questa sia una
posizione del cazzo, fino a prova contraria ;)
El Che
2009-09-09 18:48:58 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
Il problema non è affatto questo.
Se la maggior parte dei sistemi di configurazione non sono pensati per
essere editati via GUI, è ovvio che la maggior parte delle GUI che puoi
incollarci sopra saranno degli accrocchi
uhm... Se non sbaglio la configurazione di Windows e di buona parte dei
programmi è centralizzata e contenuta nel dannato registro... La differenza è
in effetti poca, a livello concettuale, se soprassediamo sul "centralizzato".
L'unica cosa, come dici tu, sarebbe fare una chiara distinzione tra sistema e
programmi, che a mio avviso è sfumata e poi standardizzare una buona volta la
prima parte, a livello di files di configurazione (luogo nel fs, formato,
etc.)
Post by NoWhereMan
Il fatto è che questo genere di problemi semplicemente NON si può
correggere a livello di "distro".
Il problema è in effetti che l'intero concetto di "distro" andrebbe
stravolto.
Be', un po' di selezione naturale non farebbe poi male, in effetti :-/
Post by NoWhereMan
Vero. Il problema è che lo devi fare qualsiasi sia la distro.
Dettagli, una volta che hai capito il trucco ;-D
Post by NoWhereMan
L'unica differenza è che da alcune più spartane te lo aspetti, mentre da
altre no.
Esattamente quello volevo dire.
Post by NoWhereMan
Post by El Che
Sul fatto che la gente rifiuti a priori di usare il cervello, continuo a
sostenerlo, fino a prova contraria.
Non ho voglia di re-imbarcarmi in questa discussione. Io continuo a
sostenere che, in questo campo, e con rispetto parlando, questa sia una
posizione del cazzo, fino a prova contraria ;)
Opinioni entrambe e rispetto la tua ;-)
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
NoWhereMan
2009-09-10 09:08:23 UTC
Permalink
Post by El Che
uhm... Se non sbaglio la configurazione di Windows e di buona parte dei
programmi è centralizzata e contenuta nel dannato registro... La differenza è
in effetti poca, a livello concettuale, se soprassediamo sul "centralizzato".
A livello concettuale forse, ma a livello pratico, è tutta un'altra storia.

Il registry è un database gerarchico transazionale, non una semplice
raccolta di file di configurazione.
Le operazioni di scrittura sono atomiche, esistono rollback log, ecc. ecc.
In Windows NT/XP/Vista la corruzione del registry è molto, molto rara, e si
può recuperare.
Il sistema può fare caching delle chiavi più utilizzate.
In generale l'accesso è molto più veloce che quello che si può avere usando
semplici file di configurazione.
Inoltre è possibile (e viene fatto) applicare restrizioni di accesso alle
chiavi agli utenti.

Bisognerebbe andare un po' oltre i miti rimasti dall'era di Win9x (cosa che
vale ad esempio anche per i BSoD).

Se il registry fosse davvero il male, non ci sarebbero tentativi di
copiarlo (GConf, libelektra).

Certo, è vero che uno dei difetti del Registry è che si sporca se le
applicazioni non vengono disinstallate correttamente; d'altra parte non è
tanto un problema del registry, quanto delle applicazioni.

Il motivo per cui sotto linux è difficile che le applicazioni lascino in
giro merda è che vengono pacchettizzate dai maintainer. Difatti gli
installer di terzi che trovi in giro molto spesso fanno cacare al pari di
un qualsiasi setup.exe ; ma per questo problema - a mio parere - non ci
sono molte soluzioni...
Post by El Che
L'unica cosa, come dici tu, sarebbe fare una chiara distinzione tra sistema e
programmi, che a mio avviso è sfumata e poi standardizzare una buona volta la
prima parte, a livello di files di configurazione (luogo nel fs, formato,
etc.)
Hai detto niente! :)
me (was ohm)
2009-09-10 10:17:38 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
Il motivo per cui sotto linux è difficile che le applicazioni lascino in
giro merda è che vengono pacchettizzate dai maintainer. Difatti gli
installer di terzi che trovi in giro molto spesso fanno cacare al pari di
un qualsiasi setup.exe ; ma per questo problema - a mio parere - non ci
sono molte soluzioni...
Vero... però avere dei file di configurazione non usati ha un effetto
minimo sul sistema, mentre un registro grosso o incasinato perché gli
installer fanno schifo crea qualche problema in più. In Linux non mi è
mai capitato di dover cancellare qualche file per far funzionare un
programma, mentre con Windows ogni tanto capita di dover pulire il
registro di sistema. Inoltre per vedere quali sono le differenze tra
due file di configurazione basta un diff, e per copiare la
configurazione da un pc ad un altro spesso basta copiare i file tali e
quali.

Sono convinto che sarebbe decisamente il caso che i vari progetti si
mettessero d'accordo su di un formato standard, magari prendendo uno
tra quelli che già esistono e che fanno egregiamente il loro lavoro.
Ad esempio discutevo con i miei colleghi, tempo fa, sull'utilità di
usare xml come formato di configurazione. Creare una gui per impostare
le varie opzioni diventerebbe banale. Ora invece è un macello. Ad
esempio tempo fa per configurare un server di posta ho dovuto creare
una decina di file e, tra l'altro, stare attento che alcuni di questi
non ammettevano righe vuote, ed altri non accettavano il tab. Assurdo.

Ciao
Mattia
NoWhereMan
2009-09-11 07:40:42 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
Vero... però avere dei file di configurazione non usati ha un effetto
minimo sul sistema, mentre un registro grosso o incasinato perché gli
installer fanno schifo crea qualche problema in più. In Linux non mi è
mai capitato di dover cancellare qualche file per far funzionare un
programma, mentre con Windows ogni tanto capita di dover pulire il
registro di sistema.
SRSLY? Vuoi dire che non hai mai dovuto rinominare/eliminare .kde4 o
.gnome2 & .gconf ecc.ecc. perché se no con la versione nuova c'erano rogne?

Per la verità neanche in Windows credo mi sia mai capitato di dover
*cancellare* qualche chiave per far funzionare un programma ;) (a meno che
non fosse un programma di merda, come il Palm Desktop)

In ogni caso, non volevo entrato nel merito della diatriba registro
buono/registro cattivo, non era questo il discorso.

Tanto cattivo non sarà, comunque, se esiste gconf, o "peggio", libelektra.
Post by me (was ohm)
Inoltre per vedere quali sono le differenze tra
due file di configurazione basta un diff,
Mah, puoi farlo anche con il registry se ci tieni... esistono un'infinità
di tool, e se proprio preferisci un diff, basta esportare le chiavi
Post by me (was ohm)
e per copiare la
configurazione da un pc ad un altro spesso basta copiare i file tali e
quali.
esporti/importi un .reg ;)

ciao
Enrico Franchi
2009-09-11 09:31:32 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
SRSLY? Vuoi dire che non hai mai dovuto rinominare/eliminare .kde4 o
.gnome2 & .gconf ecc.ecc. perché se no con la versione nuova c'erano rogne?
Capitato. È una delle cose che "malfunziona" quando cambi distro e
mantieni home. Temo sia anche relativamente inevitabile, e'
un'operazione poco frequente etc.

E poi GUI is for wimps. ;)
--
-riko
NoWhereMan
2009-09-11 10:03:00 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by NoWhereMan
SRSLY? Vuoi dire che non hai mai dovuto rinominare/eliminare .kde4 o
.gnome2 & .gconf ecc.ecc. perché se no con la versione nuova c'erano rogne?
Capitato. È una delle cose che "malfunziona" quando cambi distro e
mantieni home. Temo sia anche relativamente inevitabile, e'
un'operazione poco frequente etc.
E poi GUI is for wimps. ;)
eh ma sai, queste sono cose che succedono solo col registry ;)
Enrico Franchi
2009-09-12 11:28:58 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
eh ma sai, queste sono cose che succedono solo col registry ;)
Quello non mi e' mai capitato. Sara' che lo uso talmente poco che se si
sputtanasse a me vorrebbe dire davvero guai grossi...
--
-riko
me (was ohm)
2009-09-11 10:37:08 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
SRSLY? Vuoi dire che non hai mai dovuto rinominare/eliminare .kde4 o
.gnome2 & .gconf ecc.ecc. perché se no con la versione nuova c'erano rogne?
Mah... si, se facevo io qualche casino. Ma questo è normale. In
Windows a volte basta installare/disinstallare lo stesso programma
qualche volta. A dir la verità, Gnome mi si bloccava quando cambiavo
distribuzione e quello nuovo creava gli utenti con id diverso, perché
non aveva permessi di scrittura. Però è un caso un po' diverso, e da
qualche tempo le distribuzioni riattribuiscono i permessi in fase di
installazione. Riguardo kde4 so solo che era necessario eliminare le
precedenti configurazioni di kde3, o qualcosa del genere. Essendo
utente Gnome non mi sono mai trovato di fronte a questi problemi.
Post by NoWhereMan
Mah, puoi farlo anche con il registry se ci tieni... esistono un'infinità
di tool, e se proprio preferisci un diff, basta esportare le chiavi
Passaggi in più... che puoi fare se il sistema funziona. Almeno che
non ci siano programmi che ti permettono di estrarre le chiavi da un
disco che non sia quello di sistema.

Ciao
Mattia
NoWhereMan
2009-09-11 11:16:53 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
Post by NoWhereMan
SRSLY? Vuoi dire che non hai mai dovuto rinominare/eliminare .kde4 o
.gnome2 & .gconf ecc.ecc. perché se no con la versione nuova c'erano rogne?
Mah... si, se facevo io qualche casino.
Uh, io una volta ho installato Lotus Symphony e mi ha sminchiato tutte le
associazioni file, e sono rimaste anche dopo la disinstallazione, ho dovuto
correggere tutto a mano.

Non mi ha cambiato la vita il fatto che fossero dei file di testo, anche
perché allora non sapevo in quali cacchio di file fossero le associazioni
mimetype-applicazione (a livello di *sistema*: a livello utente c'era anche
l'editor di gnome, ma se ricordo male mi aveva incasinato non so come anche
le impostazioni utente).
Post by me (was ohm)
Passaggi in più... che puoi fare se il sistema funziona. Almeno che
non ci siano programmi che ti permettono di estrarre le chiavi da un
disco che non sia quello di sistema.
Regedit e reg.exe possono caricare hive da file; credo reg.exe sia anche
disponibile direttamente dalla recovery console; inoltre esistono diversi
altri editor off-line di terze parti.
me (was ohm)
2009-09-11 12:00:13 UTC
Permalink
Post by NoWhereMan
Uh, io una volta ho installato Lotus Symphony e mi ha sminchiato tutte le
associazioni file, e sono rimaste anche dopo la disinstallazione, ho dovuto
correggere tutto a mano.
E' un problema che, imho, non può essere imputato né al fatto di usare
i file né un registry. I problemi che ho avuto in Windows erano di
applicazioni che non si reinstallavano o non funzionavano
correttamente perché il registro era incasinato da un'installazione
precedente, dello stesso programma nella stessa versione. Risolvevo
pulendo il registro, operazione per la quale esistono molti programmi,
anche a pagamento, e non credo sia un caso.
Post by NoWhereMan
Regedit e reg.exe possono caricare hive da file; credo reg.exe sia anche
disponibile direttamente dalla recovery console; inoltre esistono diversi
altri editor off-line di terze parti.
Buono a sapersi.

Ciao
Mattia
NoWhereMan
2009-09-11 12:03:33 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
E' un problema che, imho, non può essere imputato né al fatto di usare
i file né un registry. I problemi che ho avuto in Windows erano di
applicazioni che non si reinstallavano o non funzionavano
correttamente perché il registro era incasinato da un'installazione
precedente, dello stesso programma nella stessa versione. Risolvevo
pulendo il registro, operazione per la quale esistono molti programmi,
anche a pagamento, e non credo sia un caso.
No, infatti, esistono decine di programmi che pasticciano con cose che non
dovrebbero pasticciare ;)
Enrico C
2009-09-13 15:59:39 UTC
Permalink
[...]
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi?
Caspita! Dunque tra poco il mio Ubuntu si autodistruggerà?
Post by El Che
Post by NoWhereMan
Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
Il mio Dell invece vive tranquillo con Ubuntu e tutti i suoi
aggiornamenti. Sarò fortunato!
Post by El Che
Ubuntu è il male, siamo d'accordo (sul serio).
Senza parole :-(
NoWhereMan
2009-09-13 16:16:14 UTC
Permalink
Post by Enrico C
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi?
Caspita! Dunque tra poco il mio Ubuntu si autodistruggerà?
Ah non lo so, fare un upgrade è un po' come un'esperienza di vita:
personale e lascia sempre un segno; e per andare avanti devi crederci
davvero.

A me per un motivo o per l'altro si è sempre sminchiato qualcosa. Da quel
che leggo è un sentimento comune. Ogni tanto provo ciclicamente distro
diverse per vedere se le cose vanno meglio altrove, ma vengo sempre
rassicurato.
Post by Enrico C
Post by NoWhereMan
Io no di certo.
Il cammino verso la 9.10 si sta rivelando per il mio povero Dell sempre più
fallimentare ogni giorno che passa.
Il mio Dell invece vive tranquillo con Ubuntu e tutti i suoi
aggiornamenti. Sarò fortunato!
Chissà!
Enrico C
2009-09-13 16:38:36 UTC
Permalink
On Sep 13, 6:16 pm, NoWhereMan
Post by NoWhereMan
Post by Enrico C
Post by NoWhereMan
Qualcuno può poi negare che Ubuntu va a rotoli ogni 6 mesi?
Caspita! Dunque tra poco il mio Ubuntu si autodistruggerà?
personale e lascia sempre un segno; e per andare avanti devi crederci
davvero.
A me per un motivo o per l'altro si è sempre sminchiato qualcosa. Da quel
che leggo è un sentimento comune. Ogni tanto provo ciclicamente distro
diverse per vedere se le cose vanno meglio altrove, ma vengo sempre
rassicurato.
[...]

Boh, non so. Può darsi che ti sia capitata la ciambella senza buco? :)
Oppure può darsi che anziché "provare ciclicamente distro" saltando da
una distro all'altra dovresti attestarti su una sola e testarla sul
serio? Alcune magagne sono risolvibili con un pizzico di applicazione,
spesso (anche se non sempre).
Pensa se avessi dovuto lasciare Windows al primo casino... ;-)
NoWhereMan
2009-09-13 17:16:15 UTC
Permalink
Post by Enrico C
Boh, non so. Può darsi che ti sia capitata la ciambella senza buco? :)
Oppure può darsi che anziché "provare ciclicamente distro" saltando da
una distro all'altra dovresti attestarti su una sola e testarla sul
serio?
Alcune magagne sono risolvibili con un pizzico di applicazione,
spesso (anche se non sempre).
ROTFL, non puoi saperlo, ma non è sicuramente il mio caso.

Ho usato SOLO Ubuntu (niente win) per due anni e passa di fila sul
portatile precedente, e ho compilato bug su bug; ho perfino inviato una
patch (seppur triviale) per il kernel (che non hanno accettato).

E quando dico "provare distro su distro" intendo i live.
Post by Enrico C
Pensa se avessi dovuto lasciare Windows al primo casino... ;-)
Il "primo", LOL.
Enrico C
2009-09-13 22:47:41 UTC
Permalink
On Sep 13, 7:16 pm, NoWhereMan
Post by NoWhereMan
Post by Enrico C
Alcune magagne sono risolvibili con un pizzico di applicazione,
spesso (anche se non sempre).
ROTFL, non puoi saperlo, ma non è sicuramente il mio caso.
Ho usato SOLO Ubuntu (niente win) per due anni e passa di fila sul
[...]

Ok, scusa, convengo che non è il tuo caso :)
Enrico C
2009-09-13 16:16:43 UTC
Permalink
On Sep 9, 1:32 pm, NoWhereMan
a mio parere molti di quei punti sono perfettamente validi.
Che alcuni punti siano validi, più o meno, lo riconosce lo stesso
blogger, il problema è il resto, la bassa propaganda fatta di
inesattezze e mezze verità. Ad esempio affermare categoricamente che
non c'è "authorized support".
"Authorized support? Well you have Red Hat and Canonical, oh I guess
you can count Novell..."

Altro esempio il primo punto (che il blogger definisce in fondo non
troppo male, "isn't so bad") già lo trovo forzato, cioè dire che
Ubuntu richieda "a lot of time to mantain"... perché "may have
hundreds of updates a month".
A parte che "centinaia" mi pare esagerato, il sistema di aggiornamento
è automatico, quindi pochi o molti non mi fa perdere tempo, e include
anche gli aggiornamenti degli applicativi, anziché dover star dietro a
un sistema di aggiornamento distinto per ogni programma.
me (was ohm)
2009-09-09 19:11:11 UTC
Permalink
Post by El Che
In effetti meriterebbero il boycott solo per questo. Sarebbe carino sapere se
lo stesso genere di domande viene fatto a proposito di OSX.
Boh... a me viene in mente una campagna di qualche mese fa in cui si
confrontava il costo dei PC con i Mac. Abbastanza penosa e rivoltante.
MS si prendeva i meriti per cose non sue e su confronti che ritengo
improponibili.

Ciao
Mattia
El Che
2009-09-09 20:51:02 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
Boh... a me viene in mente una campagna di qualche mese fa in cui si
confrontava il costo dei PC con i Mac. Abbastanza penosa e rivoltante.
MS si prendeva i meriti per cose non sue e su confronti che ritengo
improponibili.
Azz, me la sono persa :-D
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
me (was ohm)
2009-09-10 06:02:35 UTC
Permalink
Post by El Che
Azz, me la sono persa :-D
Allora eccoti il link.

http://www.pcauthority.com.au/News/141827,microsoft-anti-mac-ads-keep-coming-gives-kid-1500-to-spend-on-anything-except-mac.aspx

Ciao
Mattia
Enrico Franchi
2009-09-09 12:50:53 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
http://linuxinnovations.blogspot.com/2009/09/
microshit-trains-bestbuy-employees-to.html
Non credo che una persona adulta che abbia bisogno di esprimersi in
termini di "microshit" abbia nulla di interessante da dire.

C'e' troppa roba da leggere per interessarsi anche dei lamer.
--
-riko
Coma
2009-09-09 13:47:03 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
http://linuxinnovations.blogspot.com/2009/09/microshit-trains-bestbuy-employees-to.html
Alcune cose sono mezze verità... altre vere e proprie falsità. Trovo
seccante che un'azienda con un tale dominio nel mercato ricorra a
mezzi di questo genere.
Hai ragione! Molto meglio una campagna tipo questa:
http://windows7sins.org/
Molto più imparziale e carina con il personaggino di xbill...

Comunque tornando alla campagna non mi sembra che dice cose del tutto
folli. Insomma un fondo di verità IMHO c'é
1) Sugli aggiornamenti ha in parte ragione. Gli aggiornamenti
onestamente sono tanti anche perché non c'è distinzione netta tra un
aggiornamento dei fortune e un aggiornamento di libc. E onestamente a
volte possono occupare tempo (come il passaggio a xorg gestito da hal o
cambiamenti vari nei file di configurazione). Almeno a me occupano un
po' di tempo (anche solo per informarmi che cosa cambia).
2) Sul supporto di ipod basta pensare al fatto che i touch e gli iphone
non vanno se non li modifichi (operazione illegale negli USA)...
3) Sulle stampanti basta dire che, a parte qualche hp, non ho mai visto
un supporto decente per tutte le feature, a cominciare dall'indicatore
del toner. E degli scanner meglio non parlare (il supporto ocr non è
mai stato granché IMHO).
4) Windows è più diffuso quindi è lapalissiano che abbia una maggiore
compatibilità software
5) Il punto su windows live effettivamente fa un po' ridere. Però c'è
da dire che non tutti gli strumenti esistono su linux, ad esempio non
si può utilizzare live sync.
6) i videogiochi non esistono su linux. E no wine non è una soluzione
accettabile per l'utente, dato che non è affidabile al 100% e prevede
un po' di conoscenze. Conoscenze che ovviamente l'utente normale non
ha. Cavoli nessuno pretende che l'utente utilizzi ad esempio il
compatibility toolkit se il giochino non va e mi parlate di wine?
Mah...
7) sul supporto non saprei. Il sito http://support.microsoft.com/ non
ha mai brillato per semplicità d'uso. Poi se invece paghi un po' tutti
ti danno assistenza :D
8) sulle videochat onestamente non è il massimo. Basta pensare che la
mia webcam per partire richiede "magie" da CLI e che nonostante ciò ha
pure i colori sbagliati... E non mi sembra che il supporto video sia la
priorità dei client IM su linux.

Quindi prima di fare la paginetta indignata con sopra scritto
microshit, bisognerebbe IMHO guardare al proprio orticello per vedere
che effettivamente non sono tutte rose e fiori e che forse per una
utenza desktop la paginetta del forum con una serie di comandi CLI
(senza nemmeno una spiegazione di cosa facciano effettivamente) non
significa che una cosa funzioni bene. Per questo tipo di utenza tutti i
comandi principali devono essere eseguiti da GUI. Poi magari dall'altra
sponda esagerano castrando molto la CLI (perché non esiste un
autocompletamento decente, perché? Sarebbe troppo comodo fare ds doppio
tab per vedere tutti i comandi per la gestione dei domini) e mettendo
anche nei server core una mini interfaccia grafica :D

Detto questo devo però anche dire che non mi piacciono campagne di
questo tipo, e soprattutto non mi piacciono quando sono interne. Un
prodotto si deve affermare per propri meriti, non perché il negoziante
fa di tutto per appioppartelo denigrando la concorrenza.
Mong Waits
2009-09-09 16:07:57 UTC
Permalink
Post by Coma
Post by me (was ohm)
http://linuxinnovations.blogspot.com/2009/09/microshit-trains-bestbuy-employees-to.html
Alcune cose sono mezze verità... altre vere e proprie falsità. Trovo
seccante che un'azienda con un tale dominio nel mercato ricorra a
mezzi di questo genere.
http://windows7sins.org/
Molto più imparziale e carina con il personaggino di xbill...
Completamente d'accordo, come ho detto sopra
Post by Coma
Comunque tornando alla campagna non mi sembra che dice cose del tutto
folli. Insomma un fondo di verità IMHO c'é
1) Sugli aggiornamenti ha in parte ragione. Gli aggiornamenti
onestamente sono tanti anche perché non c'è distinzione netta tra un
aggiornamento dei fortune e un aggiornamento di libc. E onestamente a
volte possono occupare tempo (come il passaggio a xorg gestito da hal o
cambiamenti vari nei file di configurazione). Almeno a me occupano un
po' di tempo (anche solo per informarmi che cosa cambia).
Invece su windows ci sono, sì, solo perché se ne sbatte di software di
terze parti e aggiorna solo il suo core, il suo browser e la sua suite
per l'ufficio.
Ti prendono tempo se _vuoi_ che ti prendano tempo, te lo dice eh quello
che vuole aggiornare (TUTTO ciò che c'è nel tuo sistema, e che ha
bisogno di essere aggiornato, nel caso di un pkg manager decente, non
parlamo di slack che m'inalbero :), e personalmente per ora ho evitato
di fare l'update di xorg, funziona benissimo, perché cambiarlo?
Post by Coma
2) Sul supporto di ipod basta pensare al fatto che i touch e gli iphone
non vanno se non li modifichi (operazione illegale negli USA)...
Purtroppo qui la colpa non è di linux, stesso discorso dei videogiochi,
se non sono supportati c'è poco da fare, o meglio, da fare c'è, e la
community che sta dietro a linux è piena di hacker che deliverano il
loro immane lavoro a noi user. La trovo una cosa splendida, è su queste
cose che si sente molto il concetto di "sistema operativo di tutti", gli
user di linux sono uniti dallo stesso desiderio, e combattono per questo.
Post by Coma
4) Windows è più diffuso quindi è lapalissiano che abbia una maggiore
compatibilità software
...lì vengono citati office e windows live, sono della microsoft, è una
pecca del software se non è multipiattaforma. ITunes, stesso discorso.
Dove ci sono di mezzo i soldi sorge l'interesse, comunque aTunes e
Songbird funzionano a meraviglia sulla mia debian box
Post by Coma
5) Il punto su windows live effettivamente fa un po' ridere. Però c'è da
dire che non tutti gli strumenti esistono su linux, ad esempio non si
può utilizzare live sync.
già, come sopra, un esempio, mai studiato il protocollo msn? PIENO di
trabocchetti per evitare un reversing e la creazione di client alternativi.
Post by Coma
6) i videogiochi non esistono su linux. E no wine non è una soluzione
accettabile per l'utente, dato che non è affidabile al 100% e prevede un
po' di conoscenze. Conoscenze che ovviamente l'utente normale non ha.
Cavoli nessuno pretende che l'utente utilizzi ad esempio il
compatibility toolkit se il giochino non va e mi parlate di wine? Mah...
vero, come sopra. E per chi non ha le conoscenze, è pieno di how to
sull'uso di wine, cedega e quant'altro abbinati ai maggiori giochi.
E informati prima di parlare, non è vero che non esistono giochi su
linux, il motore di quake va su linux, c'è il cube e cube 2, urban
terror eccetera, e ne so così pochi solo perché non è mai stato il mio
campo d'interesse, la videludica.
Post by Coma
7) sul supporto non saprei. Il sito http://support.microsoft.com/ non ha
mai brillato per semplicità d'uso. Poi se invece paghi un po' tutti ti
danno assistenza :D
Ovvio, ma l'assistenza di redhat è fenomenale, stesso discorso per
canonical. La forza del supporto si vede a livello aziendale, e linux è
BEN supportato.
Post by Coma
8) sulle videochat onestamente non è il massimo. Basta pensare che la
mia webcam per partire richiede "magie" da CLI e che nonostante ciò ha
pure i colori sbagliati... E non mi sembra che il supporto video sia la
priorità dei client IM su linux.
Quindi prima di fare la paginetta indignata con sopra scritto microshit,
bisognerebbe IMHO guardare al proprio orticello per vedere che
effettivamente non sono tutte rose e fiori e che forse per una utenza
desktop la paginetta del forum con una serie di comandi CLI (senza
nemmeno una spiegazione di cosa facciano effettivamente) non significa
che una cosa funzioni bene. Per questo tipo di utenza tutti i comandi
principali devono essere eseguiti da GUI. Poi magari dall'altra sponda
esagerano castrando molto la CLI (perché non esiste un autocompletamento
decente, perché? Sarebbe troppo comodo fare ds doppio tab per vedere
tutti i comandi per la gestione dei domini) e mettendo anche nei server
core una mini interfaccia grafica :D
Si sta provvedendo, sir. Aspetta qualche tempo e vedrai, siamo ancora
agli albori del linux da GUI. E già non è niente male. E sai, non è
difficile scrivere un programmino che editi un file di configurazione a
seconda di quale bottone si preme eh? Personalmente me ne sono fatto uno
in perl per GRUB. Qui è solo questione che gli utenti linux non ne
sentono il bisogno.
me (was ohm)
2009-09-09 19:06:59 UTC
Permalink
Hai ragione! Molto meglio una campagna tipo questa:http://windows7sins.org/
Almeno è pubblica, non è data ai negozianti per scoraggiarli ad usare
prodotti concorrenti con argomentazioni false o incomplete.
Se fosse una pubblicità MS rischierebbe un'altra condanna, come la
prima campagna Get The Facts. Visto che in quell'occasione aveva
ricevuto delle belle multe ha deciso di fare qualcosa di più subdolo.
1) Sugli aggiornamenti ha in parte ragione. Gli aggiornamenti
onestamente sono tanti anche perché non c'è distinzione netta tra un
aggiornamento dei fortune e  un aggiornamento di libc.
Guarda... io uso Ubuntu 8.04 sul lavoro e sono mesi che gli
aggiornamenti sono molto rari. Lo stesso per Mandriva 2009 spring.
Certo che se il confronto lo fai con un sistema rolling release oppure
con i backport abilitati allora le cose cambiano. Però non è
l'impostazione di default, e comunque è facile capire quali siano gli
aggiornamenti di sicurezza, da aggiornare subito, o quelli solo
consigliati. Inoltre nessuno ti obbliga ad informarti su cosa installi
e per cosa. Se vuoi farlo allora dovresti confrontare il tempo
impiegato per fare lo stesso anche con gli aggiornamenti di Windows, e
non solo per il sistema, ma anche per tutti i programmi che hai
installato. Secondo te ci metti di più ad aggiornare Linux ed i suoi
migliaia di pacchetti oppure Windows e qualche decina di programmi?
Quindi prima di fare la paginetta indignata con sopra scritto
microshit, bisognerebbe IMHO guardare al proprio orticello per vedere
che effettivamente non sono tutte rose e fiori e che forse per una
Vedi.. te la prendi per il microshit ma per anni in ogni conferenza di
quell'azienda Linux era definito un cancro. Insomma... le parole
dovrebbero essere più misurate da entrambi gli schieramenti. Che poi
ci sia molto da migliorare è vero, ma mi lascia davvero perplesso che
un colosso con il 90% e passa del mercato ricorra a questi mezzucci.

Ciao
Mattia
Enrico C
2009-09-13 16:26:50 UTC
Permalink
Post by Coma
Quindi prima di fare la paginetta indignata con sopra scritto
microshit, bisognerebbe IMHO guardare al proprio orticello per vedere
che effettivamente non sono tutte rose e fiori e che forse per una
[...]

Quello che colpisce però è che quella campagna venga da MS (almeno a
quanto è dato capire dal blog, dove si parla di Microsoft ExpertZone
training).
Non mi risulta che Canonical faccia campagne denigratorie su Windows.
Che poi ai fans e agli haters piaccia giocare al gioco cretino del
"chi ce l'ha più lungo" [mentre ogni sistema ha luci e ombre, pro e
contro, e va meglio per alcune tipologie di user e alcuni utilizzi, e
peggio per altri...], è un altro discorso su cui sfondi una porta
aperta (almeno da parte mia).
Enrico Franchi
2009-09-14 12:10:37 UTC
Permalink
Post by Enrico C
Non mi risulta che Canonical faccia campagne denigratorie su Windows.
Ci pensano i fanboy linux, perche' scomodarsi! :)
--
-riko
Avatar
2009-09-12 17:09:17 UTC
Permalink
Post by me (was ohm)
http://linuxinnovations.blogspot.com/2009/09/microshit-trains-bestbuy-
employees-to.html
Post by me (was ohm)
Alcune cose sono mezze verità...
M$ e' alla frutta ormai.
Tutti dovrebbero passare ad Opensolaris.
Enrico Franchi
2009-09-13 07:24:43 UTC
Permalink
Post by Avatar
Tutti dovrebbero passare ad Opensolaris.
E' l'anno di open solaris.
--
-riko
GDG
2009-09-13 09:22:26 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by Avatar
Tutti dovrebbero passare ad Opensolaris.
E' l'anno di open solaris.
So rimasto indietro, ma non era l'anno di Linux?
NoWhereMan
2009-09-13 09:24:46 UTC
Permalink
Post by GDG
Post by Enrico Franchi
Post by Avatar
Tutti dovrebbero passare ad Opensolaris.
E' l'anno di open solaris.
So rimasto indietro, ma non era l'anno di Linux?
Quello è l'anno prossimo.
Enrico Franchi
2009-09-13 12:23:07 UTC
Permalink
Post by GDG
So rimasto indietro, ma non era l'anno di Linux?
E' stato l'anno scorso credo. Solo che era in sabbatico e non se ne e'
accorto nessuno.
--
-riko
Avatar
2009-09-13 12:24:45 UTC
Permalink
Post by Enrico Franchi
Post by Avatar
Tutti dovrebbero passare ad Opensolaris.
E' l'anno di open solaris.
No, e' l'anno di winROTFL.
Enrico Franchi
2009-09-13 13:27:06 UTC
Permalink
Post by Avatar
No, e' l'anno di winROTFL.
Link?
--
-riko
Avatar
2009-09-13 17:47:45 UTC
Permalink
Post by Avatar
No, e' l'anno di winROTFL.
Link?
Google e' di la' -->
Enrico Franchi
2009-09-14 09:25:20 UTC
Permalink
Post by Avatar
Google e' di la' -->
Che sistema operativo sarebbe winROTFL?
O sono le solite storpiature di nomi da freetard?
--
-riko
Continua a leggere su narkive:
Loading...